Scuola Italiana Shiatsu
Shiatsu: origini e attualità
I nostri corsi
Massaggi e Riabilitazione
Accedi all'elenco delle news
Scuola Italiana Shiatsu
Home La sede Contatti
Scuola Italiana Shiatsu
Riabilitazione - Terapia e benessere Formazione - Metodo Palombini Associazione Italiana Shiatsu
L'ideatore dello shiatsu
…un genio…un futurista… - TOKUJIRO NAMIKOSHI
Terra d’origine: Giappone

Il termine Shiatsu è composto da due parole: “yubi” che si pronuncia “shi” e significa dito e “osu” che si pronuncia “atsu” ed il cui significato è pressione. Il nome stesso è dunque la sua definizione “pressione delle dita”.

Lo Shiatsu non ha radici antichissime, risale infatti ai primi anni del 1900 e trae le sue origini dalle intuizioni e sperimentazioni di un uomo straordinario giapponese: Tokujiro Namikoshi – fondatore della prima scuola di shiatsu riconosciuta dallo Stato giapponese: “Nippon Shiatsu School” – attuale “Japan Shiatsu College” - con sede a Tokyo. Namikoshi muore nel 2001 all’età di 96 anni.

Il Ministero della Sanità nipponico, verso la metà del XX secolo riconosce lo Shiatsu Namikoshi come terapia autonoma e nei testi ufficiali così lo definisce: “…Lo shiatsu è una tecnica manuale basata su pressioni eseguite con i palmi delle mani ed i pollici, in grado di stimolare i meccanismi di autoguarigione che solo il corpo umano possiede…”
I nostri eventi Scuole affiliate Collaborano con noi Iscriviti alla newsletter Seguici su Facebook